“La fatturazione elettronica è conveniente ad ogni livello: consente un risparmio quantificabile per ciascuna fattura gestita, rispetto ai modelli di fatturazione “tradizionali” e questo vale non solo per le grandi aziende, ma anche per le realtà più piccole”

Ministero dell’Economia e delle Finanze

Dal 1 gennaio di quest’anno la fatturazione elettronica tra privati è ormai una realtà.

Il modello per la trasmissione delle fatture verso la PA è stato infatti adeguato per consentire la fatturazione elettronica per aziende e professionisti favorendo così un processo di innovazione a tutto tondo.

La dematerializzazione delle fatture e, più in generale, la gestione elettronica dei documenti sono facilitatori imprescindibili per la collaborazione e l’integrazione tra i diversi soggetti delle varie filiere –  produttori, fornitori, operatori logistici, distributori e clienti finali – e costituiscono di fatto un’importante leva strategica di sviluppo e competitività nel quadro dell’attuazione di un’innovazione sostenibile.

Per questo il 28 febbraio non puoi mancare al webinar, un momento di confronto sull’aspetto legislativo e tecnologico di questa innovazione.

Relatore della diretta 

Matteo Sasso

Matteo Sasso

Technical Deployer, GSuite solutions

Illustra le tecnologie, i processi e gli strumenti più idonei per abbracciare questo tipo di innovazione con vantaggi significativi in tempi rapidi.

  • Quali strumenti di comunicazione e collaborazione possono agevolare il passaggio alla fatturazione elettronica?
  • Come rimanere competitivi abbattendo i costi?
  • Dematerializzazione e digitalizzazione a norma di legge, quali sono gli strumenti più idonei?

 

Contributor della diretta 

Eugenio Prosperetti

Eugenio Prosperetti

Avvocato e Docente di Informatica Giuridica - LUISS

Introduce il tema della fatturazione elettronica B2B ed in particolare il piano incentivante studiato dal Governo per le imprese che adotteranno il nuovo regime, che prevede:

  • Crediti d’imposta
  • Riduzione degli adempimenti fiscali
  • Rimborsi IVA più veloci
  • Semplificazione dei controlli fiscali
  • e diverse altre novità

 

Iscriviti al Webinar gratuito

 

Martedì 28 febbraio
Ore 15.00 – 15.30


 Ho letto e accetto l’informativa sulla privacy.

È necessario accettare l'informativa, altrimenti non potremmo rispondere alle tue domande e richieste.