Lorenzo Zannini

Laboratorio Prototipi di Business, Project Director

Noovle è stato il nostro partner nello sviluppo di questo progetto. Ho usato appositamente la parola partner e non fornitore perché per BeAtlas avevamo in mente qualcosa di unico e di veramente innovativo: l’idea che avevamo andava sviluppata in un brevissimo lasso di tempo e in questo caso l’approccio agile di Noovle, che ci ha consigliato Liferay, è stato veramente prezioso.

La sfida

Bper era alla ricerca di un “Oceano blu”: un mercato inesplorato che non avesse driver di crescita basati sulla concorrenza di prezzo. L’attenzione si è focalizzata sulle comunità degli stranieri in Italia, sull’ascolto di bisogni specifici e territoriali, in una logica fortemente B2B. Alla base del progetto c’era la necessità di combinare piattaforme Ready-to-market con soluzioni personalizzate, che consentissero a Bper l’adozione di un nuovo modello di business e di un nuovo modo di fare banca.

La soluzione

​La consulenza e l’approccio di co-creazione sono stati i valori fondamentali di questo progetto, che nel 2015 ha ottenuto il premio ABI per l’Innovazione sostenibile e nel 2016 il premio per l’Innovazione della Presidenza del Consiglio nella stessa categoria. Il Cloud e Liferay si sono rivelati una valida alternativa per progetti digitali nel mondo del banking: la modalità Platform as a Service è risultata vincente per ridurre il Time to Market ed i costi di realizzazione. Ad oggi sul portale BeAtlas sono presenti 18 comunità, con oltre 1.000 membri registrati. Il portale permette alle comunità di stranieri in Italia di avere un proprio spazio personalizzato dove leggere notizie, seguire eventi, scambiarsi opinioni, costruire progetti insieme a Bper e seguirne l’avanzamento.

Casi di Successo

con Noovle innovare è semplice