L’Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, attraverso la Fondazione Meyer, e Google for Work, attraverso Noovle, stringono un accordo strategico per la creazione di un Laboratorio sull’innovazione, i cui obiettivi vanno dall’accrescimento delle conoscenze tecnico-scientifiche, a un percorso di digital transformation a supporto dell’aggiornamento tecnologico del Meyer, sino allo sviluppo della didattica che il Meyer Health Campus realizzerà a partire dal 2017 nell’ambito della formazione pediatrica.

Noovle, oltre a prendere parte del progetto di innovazione di Meyer, ha contribuito fortemente mettendo in gioco la sua forza di System Integrator. Ha realizzato la piattaforma www.retepediatrica.toscana.it, rendendola dinamica e flessibile grazie agli strumenti di Google for Work e la tecnologia di Liferay Portal, uno degli strumenti migliori per la realizzazione di portali, particolarmente indicata per progettualità che richiedono adattabilità e sicurezza.

Dal 12 aprile 2016 i pediatri della Rete Regionale Toscana, attraverso la tecnologia di Google for Work, possono entrare a far parte di un sistema di comunicazione, collaborazione e produttività orizzontale che gli consenta di adottare una modalità di lavoro innovativa basata su un forte elemento di flessibilità, di orari e di sede, e sperimentare così un nuovo modo di lavorare “davvero” in rete.

Gli strumenti sono semplici, veloci, sicuri e creano un sistema di valore che garantisce la formazione continua della rete pediatrica e la valorizzazione delle sue specificità.

I pediatri della regione possono comunicare tra loro e lavorare insieme da remoto incontrandosi in tavoli virtuali, all’interno di un unico ambiente protetto e sicuro.

Grazie alle funzionalità offerte da Google Drive for Work, è ora possibile creare, modificare in tempo reale e condividere documenti online su qualunque dispositivo, anche in mobilità. Drive for Work rende disponibili istruzioni e materiali informativi, che possono non solo essere presentati, ma anche commentati e aggiornati online. Alla piattaforma è integrato Hangouts, la soluzione di Google for Work  per le riunioni video a distanza.

Noovle esprime tutto il suo orgoglio attraverso le parole del CEO Paolo Vannuzzi: Siamo fieri di aver contribuito alla realizzazione di questo progetto che, sia dal punto di vista concettuale che metodologico,  può essere considerato un modello di riferimento per portare finalmente la Sanità in rete.