Gartner ha assegnato a Gigya  il punteggio più alto nell’erogazione dei servizi in modalità Identity as a Service (IaaS) nell’ambito del Business-to-Consumer (B2C). L’importante riconoscimento è stato annunciato all’interno della ricerca Critical Capabilities for Identity and Access Management as a Service, Worldwide, realizzato da  Neil Wynne e Gregg Kreizman e pubblicato il 29 settembre 2016.

Identity as a Service

Gartner ha valutato l’offerta di 18 vendor con caratteristiche estremamente diverse fra loro utilizzando complessivamente 11 voci legate all’IaaS (Identity as a Service). Tre i Casi d’uso considerati rispetto all’utenza: SaaS (Software as a Service), B2C e sistemi tradizionali/Legacy.

Dall’indagine è emerso che il 90% delle interazioni dei clienti riguarda soluzioni di Software as a Service o Business-to-Consumer mentre solo un 10% fa riferimento a soluzioni on premise. Questo perché le funzionalità e i servizi erogati tramite Cloud stanno gradualmente guadagnando terreno grazie alla scalabilità dei costi e ai tempi di deployment estremamente ridotti. La survey completa in maniera consequenziale quanto già esplicitato da Gartner in Magic Quadrant for Identity and Access Management as a Service, Worldwide pubblicato il 6 giugno 2016 nel quale si affermava che i servizi a basso impatto e web-centrici sono un fenomeno in continua crescita di cui prendere atto a tutti i livelli organizzativi.

11 Critical Capabilities

Le Critical Capabilities analizzate dalla ricerca hanno riguardato 11 funzioni strategiche su cui i vendor sono stati singolarmente misurati mediante l’assegnazione di un punteggio compreso fra 1 e 5. Nello specifico sono stati valutati:

  • Access Certification

  • Access Request and Workflow

  • Authentication

  • Authorization Enforcement

  • Cloud Directory

  • Mobility Management

  • On-Premises Application Integration

  • Profile and Password Management

  • Reporting and Analytics

  • SaaS Application Integration

  • Social Identity Integration

Il successo di Gigya

Secondo Gartner entro il 2020 gli acquisti effettuati mediante  sistemi di IAM (Identity and Access Management) erogati sul Cloud raddoppieranno, raggiungendo un considerevole 40%, a valle del 20%  del 2016.

Il mondo Business-to-Consumer nello specifico manifesta un registro di bisogni che ben si presta  alle Critical Capabilities sviluppate da Gigya, che in quest’ambito ha ottenuto un punteggio complessivo estremamente alto, pari a 4.12. Fra gli asset vincenti di Gigya figurano infatti almeno 3 elementi in grado di condizionare notevolmente l’esperienza d’acquisto online:  l’integrazione della Social Login incide in modo significativo  sulla User Experience riducendo tempi e malfunzionamenti legati al binomio user id/password, oltre a fornire una serie di informazioni ad alto valore aggiunto alle aziende. La combinazione di soluzioni in Cloud e di sistemi di Profile and Password Management  attuate sinergicamente da Gigya soddisfano invece le esigenze degli utenti finali e dei responsabili dei siti di e-commerce B2C poiché consentono di gestire informazioni personali in modo agile, trasparente e controllabile.

Noovle è Gold Partner di Gigya dal 2015, L’unica in Europa

La nostra azienda è infatti la prima per servizi consulenziali sulla piattaforma di Customer Identity Management.

Contattaci per maggiori informazioni