Parte da Bologna e arriva in Google Milano, il Roadshow dedicato all’innovazione nel mondo del lavoro. Tre appuntamenti: 18, 23 e 25 febbraio, per parlare dei fattori fondamentali che abilitano il cambiamento: le persone e la tecnologia.

Per chi ancora non si è registrato al Roadshow ‘3 days 4 work’ (ma può farlo qui), abbiamo pensato di fornire 5 buoni motivi per venire a scoprire il mondo delle Google Apps, i vantaggi e le potenzialità di questa gamma di strumenti che può cambiare completamente il proprio modo di lavorare e la collaborazione con i colleghi.

1 La collaborazione in real time

Google Docs permette di creare cinque tipi di documenti (fogli di calcolo, documenti, presentazioni, disegni o formulario) e condividerli. Più persone possono modificare, nello stesso momento, questi documenti: è la fine della gestione delle versioni! La cronologia completa delle modifiche apportate a un documento viene registrata e non può essere modificata. Ciò permette di confrontare le versioni di un documento o ripristinarne una.

2 La possibilità di lavorare ovunque tu sia

La mobilità è un altro vantaggio. Google Apps, essendo una soluzione 100% web è accessibile attraverso qualsiasi supporto avente un collegamento alla rete. Ciò ti permette di lavorare e conservare tutta la potenza degli strumenti come se fossi in ufficio.

3 Gli strumenti si aggiornano costantemente

Gli aggiornamenti sono effettuati regolarmente. L’utente lavora sempre e automaticamente sulla versione più recente con le ultime funzionalità. Non vi è quindi alcuna perdita di tempo per installare le ultime patch e gli aggiornamenti da parte dell’amministratore di sistema o utente finale.

4 Noovle può aiutarti nel passaggio alle Google Apps con un programma di Change Management pensato per le tue esigenze

Il team di Noovle si presenta come un compagno di viaggio pronto ad offrire alle aziende il Know how necessario ad introdurre il cambiamento in azienda nel modo più propositivo ed efficace possibile. Il processo di Change Management costituisce un aspetto significativo dei progetti Google Apps. Viene utilizzato per gestire in maniera intelligente il cambiamento verso lo Smart Working e si suddivide in tre fasi progressive: Comunicazione, Training e Readiness.

5 Il 18 febbraio è la giornata del Lavoro Agile

La giornata del Lavoro Agile, giunta alla sua terza edizione, è un progetto del Piano Territoriale degli Orari, promosso dal Comune di Milano con ABI, AIDP, Anci Lombardia, Assolombarda Confindustria Milano Monza e Brianza, CGIL Milano, CISL Milano Metropoli, UIL Milano e Lombardia, SDA Bocconi School of Management, Unione Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Valore D, ma che ha riscosso enorme successo anche al di fuori della regione Lombardia. Pensiamo che non ci sia modo migliore di avvicinarsi al Lavoro Agile se non partecipando al Roadshow dedicato agli strumenti che agevolano questo nuovo modo di essere operativi!

Siamo sicuri che ora hai degli elementi in più per essere dei nostri, consulta l’agenda e prenota il tuo posto!

Per ricevere gli aggiornamenti sull’evento seguici su Twitter, Facebook, Linkedin e Google+!

#3days4work è l’hashtag ufficiale dell’evento.